Tavoli da gioco

Accessori / Tavoli da gioco

Il calcio balilla o biliardino, il ping-pong, l'air hockey... tutti questi giochi sono la versione di discipline giocate all'aria aperta, e riportate in piccolo su un tavolo da gioco. Vediamo un po' da dove nascono?

Il biliardino

Come gran parte dei tavoli da gioco che hanno fatto la storia, ricostruire la nascita del calcio balilla o biliardino non è impresa facile. Le fonti sono molte e contraddittorie. La teoria che la fa da maggiore è quella secondo cui il biliardino sia stato inventato tra la prima e la seconda guerra Mondiale da un tedesco, Broto Watcher, perché voleva portare il gioco del pallone su un tavolo. Nel 1922 l'inglese Harold Sea Thornton fu uno dei tanti a registrare il brevetto di "un apparato per giocare un gioco di foorball". Secondo alcuni il motivo per cui il nome inglese del biliardino, Foosball, è molto simile al nome tedesco fußball, con cui oggi si chiama il gioco, sta proprio nella paternità tedesca dell'invenzione. 
 
L'idea prende forma nei bar e club nei quali si riunivano per festeggiare le vittorie o a bere sulle sconfitte delle numerose squadre di calcio locali. Così il primo prototipo di calciobalilla è presto costruito e la sua diffusione è talmente rapida che in breve praticamente ogni club si trova ad avere il proprio kicker.
 
Se è impossibile stabilire l'inventore originale, sappiamo con certezza che il primo biliardino costruito in Italia fu fatto nel 1937 da un artigiano di Poggibonsi. Alla fine della seconda guerra mondiale, i primi biliardini trovarono spazio nei centri per la riabilitazione psicomotoria dei reduci di guerra. L'ipotesi del secondo nome "calcio balilla" sembra legata a questo impiego. 
 
I tavoli da gioco del biliardino come li conosciamo oggi sono stati prodotti in serie nel 1947 in Francia, dove ebbero così tanto successo da essere esportati all'estero. In Italia l'imprenditore francese trovò i migliori fornitori di legno per costruire questi tavoli tra i produttori di casse da morto. Il gioco riuscì ad arrivare Oltreoceano solo dopo il rientro dei soldati americani che aveva stazionato in Europa fino agli anni 50 e da allora il calcio balilla è diventato un vero e proprio sport con tanto di federazioni, associazioni e campionati.

Il ping-pong

La disciplina olimpica si chiama tennis da tavolo per un motivo! Il ping-pong, come il biliardo, è nato nei salotti dell'altra società, probabilmente in Inghilterra alla fine dell'800. Nel 1900 fu registrato con il nome di ping-pong dalla ditta J. Jacques & Son e divenne di gran moda. In quegli anni arrivò anche negli altri paesi del mondo tra cui Corea, Cina e Giappone, tra i più temibili atleti del tennis da tavolo alle Olimpiadi. Il tavolo da gioco, 2,74 m x 1,52, è posto a un’altezza di 0,76 metri da terra. La rete è alta 15,25 centimetri. La racchetta è rivestita da due coperture di gomma (omologate per le competizioni). La pallina di celluloide misura 38 millimetri di diametro e pesa 2,5 grammi. 
 
Giocare a ping-pong è, per gli appassionati, come "giocare a scacchi correndo i cento metri". Concentrazione e velocità dei movimenti. Un mix emozionante.

L'Air Hockey

Anche detto Hockey da tavolo, è lo sport che prevede due giocatori, l'uno contro l'altro, intenti a segnare dei gol nella porta dell'avversario, con l'uso di accessori air hockey come i dischi e i pusher (la manopola da air hockey). Per giocare sono necessari: un tavolo per hockey da tavolo, due piattini (uno per giocatore) e un disco. La United States Air Hockey Association (USAA) è l'organizzazione che dal 1978 stabilisce le regole del gioco e i tipi di tavoli, piattini e dischi validi per le competizioni. Grazie all’aria che esce, da cui la dicitura "air", il disco scivola sul campo di gioco e l'azione è molto veloce. 
 
Nella serie dei tavoli da gioco come non citare il "panno verde" utilizzato per giocare a una miriade di attività diverse: dal poker al Black Jack, a ogni gioco da tavolo che richieda le carte. E' anche uno splendido oggetto per l'arredamento, soprattutto per intrattenere in maniera creativa gli ospiti.
 


Condividi

RICHIEDI INFORMAZIONI

Giochi e Accessori Biliardi

scopri il nostro ecommerce
Qui potete acquistare online sia accessori da biliardo come stecche e bilie, sia tavoli da gioco, calciobalilla, carte… ed altro ancora.

Acquista online